,

Pasta integrale ricette: 3 idee gustose e genuine per mantenersi in forma

pasta integrale ricette 3 idee per mantenersi in forma

Se pensi che la pasta integrale sia meno buona rispetto ad una pasta tradizionale ti sbagli. Esistono per la pasta integrale ricette sfiziose ed altrettanto gustose che prevedono l’utilizzo di ingredienti leggeri.
Le ricette con pasta integrale sono golose, ricche di fibre ed altamente digeribili; sono perciò la soluzione ideale per una cenetta dietetica ma nutriente, che permette di assumere carboidrati con primi piatti light.

Una delle ricette pasta integrale deliziosa e facile da preparare è la carbonara di verdure con spaghetti integrali. Tra le paste sfiziose e facili da preparare ci sono anche i fusilli integrali con crema di peperoni, buonissimi e leggeri. Per una pasta light più originale, puoi preparare dei tagliolini integrali al ragù di coniglio.

Si possono preparare con la pasta integrale ricette di ogni tipo e per tutti i gusti. Scopriamo alcuni buoni piatti light per una cucina leggera ma saporita.

I vantaggi e i benefici dei cibi integrali

I benefici del cereali integrali e dei cibi integrali sono riconosciuti a livello scientifico, perciò sono consigliabili per una dieta sana ed equilibrata.
Innanzitutto i cereali integrali, a differenza di quelli raffinati, non vengono trattati e quindi mantengono l’intero valore nutritivo del chicco. Una dieta a base di alimenti integrali è in grado di prevenire alcune malattie croniche come l’asma, il diabete, i tumori, l’anemia ed altre patologie cardiache.

Nello specifico, alcune ricerche hanno evidenziato i vantaggi derivanti dal consumo di cereali integrali nella prevenzione del tumore al colon. Inoltre, l’elevato numero di fibre, minerali ed antiossidanti presenti nei cereali integrali migliora il benessere dell’organismo, riduce il rischio di ammalarsi ed assicura una vita più longeva.

Le calorie pasta integrale sono minori rispetto alla pasta tradizionale, inoltre grazie alla presenza di fibre il sistema intestinale è maggiormente sollecitato. Le chilocalorie pasta essendo molto ridotte consentono di tenere a bada colesterolo e grassi e non favoriscono picchi glicemici. Dai cereali integrali derivano riso, pasta, farro, avena, orzo ecc.

>>LEGGI ANCHE: QUANTI CARBOIDRATI AL GIORNO BISOGNA MANGIARE PER DIMAGRIRE<<

Pasta integrale ricette light

Ecco tre primi piatti leggeri a base di pasta integrale: ricette e preparazione. Provateli subito!

Pennette integrali con porro e guanciale

Le pennette integrali con porri e guanciale sono una pasta leggera e facile da preparare.

penne integrali porro e guanciale

Ingredienti:

  • 400 g di porri
  • 100 g di guanciale
  • 350 g di pennette rigate integrali
  • 60 g di grana
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

Per iniziare taglia finemente il guanciale, poi pulisci accuratamente i porri. Tagliali e stufali in padella con un po’ di olio e mezzo cucchiaio di acqua. Successivamente aggiungi il guanciale e prosegui la cottura per un minuto, aggiungendo un pizzico di sale. Intanto cuoci la pasta integrale al dente e saltala in padella con il guanciale ed il porro. Aggiungi un filo di olio e delle scaglie di grana.
Puoi servire in tavola il tuo piccolo capolavoro!

Spaghetti integrali al pesto di rucola

Grazie alle poche calorie pasta e verdure rappresentano un binomio perfetto per chi vuole mangiare sano senza rinunciare al gusto. Gli spaghetti alla rucola sono un primo piatto light molto nutriente e genuino.

spaghetti integrali al pesto di rucola

Ingredienti:

  • 280 g di spaghetti integrali
  • 400 g di pomodori ramati
  • 100 g di rucola
  • 20 g di parmigiano
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Per cominciare tieni i pomodori in freezer per 10-15 minuti, poi sciacquali per qualche secondo sotto l’acqua bollente. Falli sgocciolare e passali sotto l’acqua fredda spellandoli con l’aiuto di un coltellino.Tagliali a metà, elimina i semi, falli a pezzettini e lasciali sgocciolare nel colapasta.
Pulisci, lava ed asciuga accuratamente la rucola, tenendo da parte 7-8 foglie e disponendo le altre nel mixer con lo spicchio d’aglio spellato e tagliato a pezzettini e 1/2 di cucchiaino di sale grosso. Frulla il tutto per qualche secondo e poi unisci 3 cucchiai di olio, il parmigiano grattugiato ed un pizzico di pepe. Continua a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo, poi trasferisci il pesto di rucola in una ciotola ed aggiungi i pomodori preparati. Cuoci gli spaghetti integrali al dente, trasferiscila nella ciotola con il pesto ed i pomodori e mescola. Per concludere trita le foglie di rucola tenute a parte sulla pasta calorie e bilancia non saranno più un problema!

Pasta fredda melanzane e feta

Pasta integrale calorie e peso eccessivo saranno un vecchio ricordo grazie a questa ricetta.

tortiglioni integrali melanzane e feta

Ingredienti:

  • 320 g di tortiglioni integrali
  • 250 g di melanzane
  • 2 peperoncini freschi
  • 20 g di capperi sotto sale
  • 80 g di feta
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di pane integrale raffermo
  • uno spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Innanzitutto metti a bollire l’acqua e quando sarà il momento butta la pasta integrale.
Taglia il pane integrale raffermo a fette e frullalo in un frullatore fino ad ottenere delle briciole grossolane. Intanto lava i peperoncini, estrai i semi e tritali finemente. Versa metà olio nella padella, aggiungi il peperoncino tritato e le briciole di pane e lascia dorare il tutto a fiamma medio-alta.
Ora lava le melanzane, elimina le estremità e tagliale prima a fette, poi a strisce larghe ed infine a cubetti.

Aggiungi l’altra metà dell’olio, insieme a uno spicchio di aglio e ai cubetti di melanzane. Cuoci a fiamma medio-alta per 4-5 minuti lasciando dorare il tutto, togli lo spicchio d’aglio ed aggiungi una manciata di sale e pepe. Sciacqua i capperi sotto l’acqua e tritali con un coltello.
Scola la pasta e lasciala raffreddare su una teglia condita con l’olio sulla base. In una ciotola unisci tutti gli ingredienti, aggiungi la feta a cubetti, mescola per bene ed infine aggiungili alla pasta: il tuo primo piatto freddo è servito!

Rispondi