,

Abbigliamento running: come vestirsi per correre

abbigliamento running donna

La corsa è diventata oramai una delle attività sportive più praticate per scaricare la tensione, bruciare calorie e rimettersi in forma. Ma il fatto che questo sia uno sport a portata di tutti, soprattutto perché facilmente praticabile in qualunque area della città, non significa che non abbia bisogno di un’attrezzatura specifica.

Pochissime persone, infatti, tengono conto dell’importanza dell’abbigliamento da running, fondamentale per garantire una buona prestazione sportiva ed assicura il vostro benessere al tempo stesso.

Quando si parla di abbigliamento per la corsa non ci si riferisce soltanto alla comodità degli indumenti, ma anche alla traspirabilità dei tessuti o alla giusta adattabilità delle scarpe al terreno su cui andrete a correre. Per non parlare della stagione in cui vi dedicate al running, che influisce notevolmente sulla scelta de capi da indossare.

Insomma, le variabili da considerare sono davvero tante, così pure come gli indumenti e gli accessori che davvero risultano fondamentali per la vostra corsa. Vediamo allora a cosa è davvero impossibile rinunciare per essere dei runner di tutto rispetto.

Abbigliamento running, i tre capi must have

1 – Scarpe da corsa

Se avete già avuto esperienze sportive in passato, sapete perfettamente quanto conta la scelta della scarpa giusta per l’attività che andate a praticare. Per quanto riguarda la corsa, vi basta pensare che ogni impatto con il terreno trasmette a caviglie e ginocchia ben tre volte il vostro peso corporeo. Questo significa che la scelta delle scarpe è a dir poco fondamentale, poiché queste faranno da ammortizzatore ad ogni vostro passo.

È importante quindi scegliere il modello giusto, sia in base alla vostra struttura fisica sia in base alla zona in cui andrete a correre. Se amate correre in città, ad esempio, allora avrete bisogno di una scarpa con una suola morbida. Viceversa, se preferite correre su sentieri sterrati, fareste bene a scegliere una suola dura.

2 – Shorts e leggings

Come dicevamo, la scelta dei capi di abbigliamento running varia molto a seconda della stagione in cui andate a correre.

In estate, quando le temperature sono molto alte, è preferibile scegliere un paio di pantaloncini corti, meglio se realizzati in materiale traspirante, così da non creare alcun problema alla vostra pelle.

D’inverno, è chiaro che la scelta sia quasi obbligata: in questo caso, i leggins in tessuto tecnico si rivelano l’opzione migliore per ogni runner. In entrambi i casi, vi suggeriamo di evitare il cotone, poiché questo tende a trattenere eccessivamente il cotone rispetto alle fibre sintetiche.

3 – Reggiseno sportivo

Questo è senza dubbio uno dei capi di abbigliamento più utili per le donne che praticano la corsa. Come sappiamo, il seno è una parte del corpo piuttosto delicata, che è importante sostenere quando si pratica l’attività sportiva. Questa esigenza diventa primaria soprattutto nella corsa. Vi consigliamo quindi di scegliere un reggiseno commisurato alla vostra taglia, considerando che in estate potrete addirittura usarlo come top, nel caso in cui le temperature fossero troppo alte.

>>Leggi anche: Camminata veloce per rimettersi in forma<<

4 – Accessori running

Accanto a questi capi di abbigliamento running ci sono anche tutta una serie di accessori che potrebbero risultarvi utili ai fini della vostra prestazione sportiva.

Lo smartwatch, ad esempio, è uno strumento di grande utilità per monitorare i vostri parametri vitali e tenere sotto controllo le performance di corsa. Allo stesso modo, le cuffie wireless si dimostrano utilissime per i runner che amano praticare la loro attività ascoltando la musica o avendo il telefono sempre a portata di mano per qualunque esigenza.

Infine, gli occhiali da sole possono rivelarsi di grande utilità nel periodo estivo, ammesso che scegliate un modello con le aste flessibili ed avvolgenti, così da evitare che vi cadano durante la corsa.

Rispondi