,

Creme anticellulite: tutto ciò che devi sapere prima di comprarne una

migliori creme anticellulite

La cellulite colpisce l’80-90% delle donne in età fertile ed è una condizione che crea quasi sempre imbarazzo nel gentil sesso. Proprio per questo motivo, sempre più donne sono alla continua ricerca di una soluzione per cercare di scoprire quali creme anticellulite siano davvero utili a risolvere il problema. Ma prima di capire quale prodotto utilizzare, è importante sapere cos’è la cellulite, come e perché si presenta.

Cos’è la cellulite

Risultato di una disfunzione nel ricambio del tessuto sottocutaneo e del derma, la cellulite non è altro che l’effetto di un’alterazione nel ricambio del tessuto connettivo. Generalmente è associata a problemi al metabolismo e turbe endocrine, come ad esempio obesità, diabete e disfunzioni ipofisarie.

Tra le principali cause di questa problematica vi è l’uso inadeguato di prodotti o capi responsabili di ostacolarne la circolazione, come ad esempio busti, guaine, cinture strette e giarrettiere. In alcuni casi sembra che a peggiorare la situazione ci sia anche la pillola anticoncezionale o, ancora, la gravidanza.

L’aumento di estrogeni, infatti, favorisce la ritenzione dell’acqua provocando gonfiori. Composta da grasso, acqua e scorie di rifiuto, questa sostanza si comporta quasi come una spugna in grado di assorbire acqua e di conseguenza si gonfia fino a formare sporgenze dall’aspetto flaccido e rugoso.

rimedi cellulite
Il nemico numero 1 della donna (e non solo): la cellulite

Creme che funzionano?

Chi soffre di questo fastidioso inestetismo può usare delle creme anticellulite efficaci in grado di migliorare notevolmente lo stato della pelle. Da applicare almeno due volte al giorno, mattino e sera, in commercio sono disponibili creme anticellulite diverse per principio attivo e meccanismo d’azione in grado di ridurre il gonfioretonificare, snellire e drenare.

LEGGI ANCHE >> COME DIMAGRISCO?

Scegliere fra le tante creme anticellulite quale sia quella più adatta al proprio tipo di pelle e soprattutto di cellulite è fondamentale per una buona riuscita del trattamento. La cellulite, infatti, non è tutta uguale, ma ce ne sono tre tipi diversi: cellulite edematosa, cellulite molle e cellulite compatta. Per capire qual è la propria e scegliere la crema anticellulite migliore basta pizzicare la pelle e osservarne la reazione. In particolare:

  • se si tratta di cellulite edematosa si prova un dolore più intenso;
  • la cellulite molle è la classica buccia d’arancia visibile all’occhio;
  • la cellulite compatta è quella che toglie il tono alla pelle e colpisce anche le ragazze più magre, senza presentare accumuli di grasso visibili.

Per sapere quali sono le migliori creme anticellulite in commercio esedi.eu è il posto giusto. A partire dalla crema Somatoline anticellulite che presenta un formula gel a effetto ghiaccio alla Bodytonic di Garnier, fino ad arrivare alla crema anticellulite Bionike sono disponibili prodotti in grado di adattarsi ad ogni tipo di pelle. Ecco nel dettaglio le principali caratteristiche di queste creme.

Migliori creme anticellulite

creme anticellulite somatoline
Crema anticellulite Somatoline
  • Somatoline

La Somatoline anticellulite, ad esempio, ha una formula gel con effetto ghiaccio che favorisce l‘effetto drenante. Somatoline funziona quindi come soluzione ideale per chi desidera eliminare i liquidi in eccessoQuesta crema di tipo farmacologico presenta due principi attivi:

  • la levotiroxina, un ormone tiroideo che attiva i processi di combustione dei lipidi;
  • l’escina, che è in grado di migliorare la resistenza dei capillari, agendo sulle membrane.

Considerato uno dei trattamenti anticellulite più efficaci, l’utilizzo di questo prodotto potrebbe essere sconsigliato come crema anticellulite per tiroide. Particolarmente efficace nella fase iniziale della formazione della cellulite, Somatoline anticellulite permette di migliorare l’aspetto della pelle e ridurre di qualche centimetro le cosce.

  • Garnier

creme anticellulite garnier
Crema anticellulite Garnier

Le creme anticellulite Garnier, che presentano un composto con e ingredienti di origine naturale, sono in grado di ridurre gli inestetismi della cellulite, contrastando i segni della ritenzione idrica e donando leggerezza alle gambe. Tra i principi attivi alla base di questi composti abbiamo la Laminaria Ochroleuca, un’alga marina dalle proprietà assorbenti e rilassanti, e la caffeina che si presenta come un potente antiossidante naturale. Un mix di vari ingredienti, inoltre, favorisce l’eliminazione dei depositi di grasso all’interno delle cellule cutanee. Grazie alle creme anticellulite Garnier è possibile ottenere una pelle liscia, vellutata ed elastica. Alcuni utilizzatori di questo prodotto, però, hanno lamentato arrossamenti ed irritazioni localizzate. Il consiglio, quindi, è quello di applicarne una piccola noce su una porzione ridotta di pelle, tenendo monitorato un eventuale sviluppo di allergie.

LEGGI ANCHE >> È VERO CHE IL LIMONE BRUCIA I GRASSI?

  • Bionike

creme anticellulite in gravidanza
Crema anticellulite Bionike (anche in gravidanza)

Diversamente da quanto si possa pensare, è possibile utilizzare anche delle creme anticellulite in gravidanza. Ovviamente è importante acquistare solamente prodotti di qualità che possono essere utilizzati mentre si è in dolce attesa. Tra i prodotti disponibili si annoverano le creme anticellulite Bionike. Quest’ultime sono realizzate con oli essenziali in grado di sfruttare l’azione freddo/caldo. Grazie a questa azione è possibile ridurre temporaneamente la ritenzione idrica e agire sui capillari. In grado di stimolare la microcircolazione, le creme Bionike, però, non hanno un effetto duraturo sui capillari, ma risultano d’aiuto soltanto per un breve periodo di tempo.

Comprare una crema anticellulite, quindi, può rivelarsi davvero utile per chi desidera contrastare questo inestetismo. Tuttavia, essendo il risultato di una cattiva circolazione e della ritenzione idrica, per combattere la cellulite non è sufficiente applicare una crema o fare una dieta rapida, ma è fondamentale avere un’alimentazione sana, bere molta acqua e praticare sport regolarmente.

Rispondi